Riflessioni di una copywriter

Riflessioni di una copywriter

In una settimana può cambiare una vita intera. In una settimana puoi decidere di cambiare la tua vita.
Oppure puoi lasciare che la tua vita cambi, mollando completamente il timone e lasciando che succeda ciò che deve succedere.
Roberta Zantedeschi pochi giorni fa parlava di tre tipologie di cambiamento.
Nel terzo, quello improvviso, rapido e inaspettato si sono riconosciuti quasi tutti, me compresa.
Nel secondo tipo, quello ragionato, controllato e voluto, molti meno.
Queste ultime settimane mi hanno messo a dura prova.
✅ Ho affrontato un cambiamento di vita voluto che però è stato ed è ancora molto più difficile di quanto mi aspettassi.
✅ Ho dovuto reimparare la pazienza e la capacità di connessione, con me stessa e con gli altri.
✅ Ho capito che i cambiamenti devono sempre avere un punto di partenza che è anche il punto di arrivo: la fiducia in me stessa, a cui ancora non ho dato il valore che merita.
✅ Ho capito che spesso mi dimentico il percorso che mi ha portato dove sono ora, personale e lavorativo, e anche tutte le cose che ho imparato a fare.
Cose che mi consentono di stare a mio agio e di fare bene il mio lavoro, quasi in qualunque situazione.

Il timone lo sto tenendo ma lo muovo con un dito…senza stringere la presa.
Perché in fondo la barca sta andando dove desidero.
Anche se a volte penso esattamente il contrario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
a

Display your work in a bold & confident manner. Sometimes it’s easy for your creativity to stand out from the crowd.

Social