Il supermercato delle storie

Il supermercato delle storie

Una volta al mese. Non sempre ma quando posso entro in libreria. Senza cercare qualcosa in particolare. Mi lascio guidare dalle parole, dai colori, dalle immagini e dal profumo della carta.

Non è solo un momento di piacere e di approfondimento personale, ma anche un allenamento alla curiosità, alla ricerca, alla capacità di riconoscere e ricevere gli spunti che arrivano da un contesto.

É uno degli strumenti per coltivare la creatività che mi serve per scrivere testi in settori così tanto diversi tra loro, passando dal food, alle Telco e tanto altro ancora.

Linguaggi tecnici ben precisi, TOV individuali e unici perché ogni azienda lo è, percepiti da calibrare disegnando ogni singola parola e frase. E un punto di partenza comune: l’idea.

Il lavoro di un copywriter è questo.

“Non esistono un Magazzino delle Idee, un Supermercato delle storie. Le buone trovate nascono quasi letteralmente dal nulla. Il vostro compito non è mettervi a caccia di certe illuminazioni, ma saperle riconoscere quando si presentano”. Stephen King.

Ph Credits Xavi Cabrera on Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
a

Display your work in a bold & confident manner. Sometimes it’s easy for your creativity to stand out from the crowd.

Social