Lorem Ipsum

Lorem Ipsum

Scrivo questo post dopo aver seguito una discussione sul rapporto tra Copy e AI.
Ho letto questo testo sul sito web di un’azienda che mi è capitato di incontrare recentemente.
L’ennesima che non cura i testi, dimenticandosi che chi cerca su Google è un umano (e non una macchina) con un cervello, delle emozioni e dei bisogni.
E tralasciando anche il fatto che sarà proprio un umano ad atterrare su quel sito, a leggere quel testo e a decidere se fidarsi oppure passare oltre.

Quindici righe. Per raccontare che l’azienda fa manutenzione e assistenza tecnica per aziende e industrie.
Senza spiegare come, senza offrire una motivazione valida per scegliere quell’azienda (e non una delle tante altre).
Un esempio di testo scritto per la Seo in cui la parola “assistenza” è ripetuta ben 4 volte, nel caso a chi legge fosse sfuggito il concetto.
Un testo che avrebbe potuto scrivere un software di Intelligenza Artificiale, di quelli che troviamo sulle schede prodotto di alcuni shop su Amazon e simili (e che quasi sempre non leggiamo).

Vi preoccupate di avere un bel sito, che di fatto è un contenitore, e poi non vi preoccupate di progettare i contenuti.
“Ho pagato tanto eppure il mio sito non sta portando risultati”.

Ce lo sentiamo dire spesso, noi professionisti, sia quando realizziamo oggetti digitali che progetti intangibili.

La risposta è sempre la stessa: non vi state preoccupando di parlare alle persone a cui volete vendere i vostri prodotti servizi, non state costruendo una relazione con loro, non state entrando nella loro memoria.

Tanto vale lasciare il Lorem Ipsum.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
a

Display your work in a bold & confident manner. Sometimes it’s easy for your creativity to stand out from the crowd.

Social